Come rimuovere le macchie di moquette

Macchie e macchie sono il peggior nemico di un tappeto, quindi dovresti sempre essere pronto ad affrontarle il prima possibile, per evitare che peggiorino.

Consiglio generale

Seguire queste regole generali ti aiuterà a gestire gli sversamenti. Per macchie più persistenti o insolite potrebbe essere necessario contattare un detergente professionale per tappeti.

  1. È più facile rimuovere le fuoriuscite se le si affetta immediatamente, quindi agisci immediatamente e asciuga tutta la macchia liquida con un rotolo da cucina asciutto o un panno bianco asciutto e pulito. Importante: utilizzare solo stracci bianchi o asciugamani per ridurre il rischio di trasferimento del colore.
  2. Le sostanze semi solide devono essere rimosse con una spatola di plastica.
  3. Per rimuovere eventuali macchie rimaste, utilizzare un panno umido pulito imbevuto di acqua calda per asciugare la macchia. Usa un’azione tamponando con il panno e poi asciuga il liquido rimanente con un asciugatutto da cucina asciutto.
  4. Lavorare sempre dall’esterno della macchia verso l’interno per minimizzare la diffusione delle macchie.
  5. Non strofinare la superficie del tappeto o la macchia.
  6. Non usare mai detersivi come detersivi per piatti, saponi o altri detergenti consigliati per l’uso domestico. Sebbene possano pulire in modo soddisfacente il tuo tappeto, quasi certamente causeranno problemi come il rapido ri-imbrattamento, il sanguinamento del colore o altri danni alla pila o al rivestimento del tappeto.
  7. Se stai pulendo una macchia da una piastrella, puoi semplicemente sollevare la piastrella e sciacquarla sotto un rubinetto. Utilizzare carta assorbente per assorbire quanto più umidità possibile e lasciare asciugare. Se sollevi una tessera per pulirla, assicurati che sia asciutta prima di rimetterla. Tuttavia, assicurati di lasciarlo asciugare naturalmente – non metterlo su un radiatore o altra superficie surriscaldata in quanto ciò potrebbe danneggiare la piastrella o causarne il restringimento.

Se vuoi saperne di più su pulitori a vapore e come acquistare il migliore – leggi la nostra guida dettagliata qui stevehouse.it

Macchie di birra o vino

In primo luogo mescolare una soluzione di una parte di aceto bianco e una parte di acqua. Applicare la miscela sulla macchia con un flacone spray per saturare e lasciare riposare la miscela per circa 10 – 15 minuti. Quindi, utilizzare una spugna e pulire con un movimento blotting. Risciacquare l’area con acqua tiepida, quindi spazzolare nuovamente la pila del tappeto nella direzione naturale.

Macchie d’inchiostro

Applicare alcol isopropilico strofinando versandone un po ‘su un asciugamano o un panno bianco pulito. Tampona la macchia il più possibile finché non viene rimossa. Assicurarsi di lavorare dall’esterno della macchia verso l’interno per ridurre al minimo la diffusione delle macchie.

Macchie di animali domestici

Utilizzare un cucchiaino di ammoniaca pulita per uso domestico a mezzo bicchiere di acqua fredda. È possibile utilizzare questa soluzione in un flacone spray o applicarla direttamente sul tappeto. È molto importante non bagnare il supporto dei tappeti quando si applica la soluzione. Dopo aver applicato la soluzione, utilizzare la carta assorbente per asciugare e quindi asciugarla completamente.

In alternativa, usa semplicemente l’acqua; può ri-idratare la macchia per aiutare con la rimozione. La maggior parte dei tipi di macchie di animali domestici può essere pulita usando un pulitore a vapore. Una volta finito, assicurati di asciugare il tappeto il più accuratamente possibile.

Pin It on Pinterest

Share This

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi