Ultimo aggiornamento: 01.11.2018

Migliore Scopa a VaporeL’idea alla base di scopa a vapore è di fare un lavoro breve di pulizia di pavimenti e superfici. Lo fa riscaldando l’acqua per produrre vapore ad alta pressione, che a sua volta elimina i germi, la sporcizia e il grasso in tempi record.

Ma in realtà, molti scope a vapore non riescono a fornire ciò che promettono, il che significa che devi davvero fare i compiti prima di acquistarne uno.

Molte persone hanno appena iniziato a rendersi conto che alcuni dei migliori scope a vapore sono capaci a fare un lavoro molto migliore di pulizia rispetto ai lavapavimenti regolari ai quali siamo tutti abbituati.

Se macchina a vapore viene usata correttamente, può essere utilizzata su piani diversi senza causare danni. Questo è perché sono progettati per asciugare pavimenti tempestivamente prima che qualsiasi umidità entra le superfici, rovinandole durante il processo.

Questi piroscafi sono progettati con un serbatoio, eliminando la necessita` di tirarla insieme ad un secchio d’acqua poco attraente e pesante.

Oltre che far diventare obsoleto il secchio d’acqua, scope vapore puliscono e uccidono fino al 99,9% di tutti i germi per la casa senza esporre i bambini e gli animali domestici di residui chimici. Per questo motivo siamo andati avanti e creare una guida definitiva di recensioni dei lavapavimenti a vapore per voi.

Confronto delle migliori scope a vapore 2018

Anteprima
Scelta migliore
BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS Lavapavimenti a Vapore Steam-Mop 17 in 1, Sistema di Pulizia Guanto Steamitt, Generatore di Vapore Portatile, Bianco/Acqua + FSHSMPS-XJ Set di Panni di Ricambio in Microfibra, per Sistema di Pulizia a Vapore Steamitt, Bianco/Acqua
Polti Vaporetto SV440_Double Scopa a Vapore con Pulitore Portatile 15 in 1 con Spazzola Vaporforce, 1500 W, 0.3 L, Viola/Bianco
Miglior prezzo
Vileda 148355 Steam Scopa a Vapore, 1550 W, 0.4 Litri, Plastica, Nero/Rosso
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione, senza Sacco
Ariete 4164 Scopa Lavapavimenti a Vapore 10 funzioni in 1 - Generatore di vapore multifunzione ricaricabile ad autonomia illimitata, Potenza 1500 watt, Bianco/Azzurro
Prodotto
BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS
Polti Vaporetto SV440_DOUBLE
Vileda Steam
Rowenta RY7557WH
Ariete 4164
Potenza
1300 W
1500 W
1550 W
1700 W
1500 W
Cavo
7 metri
7,5 metri
6 metri
8 metri
5 metri
Capacità
500 ml
300 ml
400 ml
700 ml
700 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
381 Recensioni
449 Recensioni
1882 Recensioni
589 Recensioni
476 Recensioni
Scelta migliore
Anteprima
BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS Lavapavimenti a Vapore Steam-Mop 17 in 1, Sistema di Pulizia Guanto Steamitt, Generatore di Vapore Portatile, Bianco/Acqua + FSHSMPS-XJ Set di Panni di Ricambio in Microfibra, per Sistema di Pulizia a Vapore Steamitt, Bianco/Acqua
Prodotto
BLACK+DECKER FSMH1321JMD-QS
Potenza
1300 W
Cavo
7 metri
Capacità
500 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
381 Recensioni
Anteprima
Polti Vaporetto SV440_Double Scopa a Vapore con Pulitore Portatile 15 in 1 con Spazzola Vaporforce, 1500 W, 0.3 L, Viola/Bianco
Prodotto
Polti Vaporetto SV440_DOUBLE
Potenza
1500 W
Cavo
7,5 metri
Capacità
300 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
449 Recensioni
Miglior prezzo
Anteprima
Vileda 148355 Steam Scopa a Vapore, 1550 W, 0.4 Litri, Plastica, Nero/Rosso
Prodotto
Vileda Steam
Potenza
1550 W
Cavo
6 metri
Capacità
400 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
1882 Recensioni
Anteprima
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione, senza Sacco
Prodotto
Rowenta RY7557WH
Potenza
1700 W
Cavo
8 metri
Capacità
700 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
589 Recensioni
Anteprima
Ariete 4164 Scopa Lavapavimenti a Vapore 10 funzioni in 1 - Generatore di vapore multifunzione ricaricabile ad autonomia illimitata, Potenza 1500 watt, Bianco/Azzurro
Prodotto
Ariete 4164
Potenza
1500 W
Cavo
5 metri
Capacità
700 ml
Valutazione del cliente
Recensioni
476 Recensioni

Introduzione ai recensioni delle scope a vapore

Sono finiti i giorni in cui pulire il pavimento esigeva un vecchio secchio sporco e una brutta, scopa irregolare.

La maggior parte delle persone preferiscono avere un pavimento sporco quindi ottenere un megaripostiglio brutto.

Oggi, il lavapavimenti a vapore sta cambiando il modo in cui puliamo i nostri piani.

Rendere più semplice e più efficiente che mai, ora è possibile pulire il pavimento senza il mal di schiena, la pulizia disordinata, e lo stoccaggio ingombrante.

Pulitori a vapore sono progettati per farvi pulire i vostri pavimenti senza l’utilizzo di detergenti aggressivi e sostanze chimiche. Il vapore ha il potere di ottenere i pavimenti più pulita di quanto mai immaginato, e senza l’odore chimico dannoso o residui.

Quando si è pronti a sperimentare i vantaggi di possedere una lavapavimenti vapore, quindi è necessario riempire la vostra banca dati con le conoscenze di recensioni e capire quali prodotti funzionano meglio in realta`. Daremo uno sguardo alle più votati pulitori a vapore che i clienti raccomandano. Questi sono i modelli che rendono la pulizia più facile di quanto lo sia mai stata prima, e ad un prezzo che i clienti possono gestire. Le testimonianze reali di clienti si danno un senso di ciò che i compratori amano di più su questi prodotti, e alcuni problemi che gli altri dovrebbero evitare.

Trovare il lavapavimenti vapore perfetto, o qualsiasi altro prodotto per quel obiettivo, è una questione di tentativi ed errori. Vale la pena di sperimentare fino a trovare il pulitore a vapore che fa i vostri sogni di pulizia diventare realtà. Una volta trovato il prodotto perfetto, non si verra` mai l’intenzione di voler lasciarlo andare, perché è lascera` i vostri pavimenti pulitissimi è sara` più facile di quanto mai immaginato possibile. Quindi cominciamo con le scope vapore più ambiti sul mercato, potete dare un’occhiata alla guida del compratore dove si può imparare ancora di più su questi prodotti sorprendenti, e quali vantaggi possono portare alla vostra vita.

Migliore Scopa a vapore Lavapavimenti 2018

1. Black+Decker FSMH1621R-QS Scopa a Vapore con Generatore di Vapore Estraibile

black+decker-fsmh1621r-qsMentre le scope a vapore hanno già dimostrato di essere dei buoni assistenti di pulizia della casa, è possibile trovare tanti altri modelli sul mercato, in tutte le fasce di prezzo e di qualità diverse.

Ci è piaciuto questo modello perché l’abbiamo trovato funzionale, confortevole e versatile.

La scopa vapore FSMH1621R-QS è in realtà l’evoluzione di un prodotto già esistente (FSMH1621).

L’ampliamento in una gamma di questa serie di scope vapore è fatto per l’aggiunta di funzionalità, comandi per il manico, e una serie di accessori che consentono la scopa per promettere 10 funzioni.

All’inizio, abbiamo trovato questa scopa di essere molto utile e apprezzata la capacità di staccare il serbatoio per renderlo un accessorio “in mano”, che permette di pulire le finestre, rubinetti giunti molto facilmente.

Secondo punto interessante: un controllo sul manico della scopa, che permette di regolare il flusso di vapore in base alla superficie pulita. Ha tre posizioni: piastrelle, parquet, tappeto/moquette, che aggiunge una funzione “boost” per compiti difficili.

Controlla Prezzo di Black+Decker FSMH1621R-QS

Caratteristiche

  • Potenza 1600 W
  • Funzione Autoselect (adattamento automatico del vapore in uscita a seconda del tipo di superficie)
  • Funzione Boost (+ 50% del vapore)
  • Carro leggero 350 ml
  • Testa girevole 180°
  • Parcheggio verticale con standby automatico
  • Tempo di riscaldamento di 15 secondi
  • Autonomia da 10 a 16 minuti
  • Filtro anti-calcare
  • Cavo di alimentazione 6 m
  • Peso 3.25 kg

Vantaggi

  • Produce il vapore molto velocemente
  • Indicato per pavimenti duri e tappeti
  • Convenie per lavare le finestre
  • Prestazioni estremamente buone per mantenere il barbecue pulito

Svantaggi

  • Non tutti gli accessori sono venduti separatamente

Due punti sembrano particolarmente importanti per noi per il comfort di utilizzo di questa lavapavimenti vapore.

Il tempo di riscaldamento è molto veloce (15 secondi), permettendo di utilizzare la scopa vapore quasi immediatamente.

Secondo punto: il serbatoio, di dimensioni moderate, data la compattezza del dispositivo, contiene 350 ml.

Tuttavia, questo serbatoio non in pressione, può essere aperto e riempito in qualsiasi momento – a dispositivi in cui il serbatoio è sotto pressione, deve essere evacuata prima dell’apertura.

Questa pulitore vapore ha un filtro anticalcare, può essere riempita con acqua del rubinetto.

2. Vileda Steam Scopa a Vapore con 2 Panni in Microfibra

Vileda SteamLa scopa a vapore Vileda assicura un modo semplice e veloce per pulire i vostri piani. Riscalda in 15 secondi e uccide 99,0% dei batteri. Questo è senza dover utilizzare prodotti chimici dannosi per l’ambiente di pulizia.

Ha anche la vela per tappeto per aggiornare i tappeti. È leggero e facile da portare. Grazie alla testa orientabile è facile da pulire intorno ai mobili. Ha un ambiente di riscaldamento variabile, che è buono per la pulizia di pavimenti delicati.

La scopa viene fornita con due pastiglie in microfibra. Ed è adatta per l’uso su tutti i pavimenti duri sigillati, questo include legno, laminato, piastrelle e vinile. Infine, in caso qualcosa vada storto, viene fornito con una garanzia di due anni.

Controlla Prezzo di Vileda Steam

Caratteristiche

  • Dimensioni del prodotto: 20,5 cm x 29 cm x 130 cm
  • Peso: 2,5 Kg
  • Tensione: 230 volt
  • Potenza: 1550 watt
  • Lunghezza del cavo: 6 metri
  • Raggio operativo: 6 metri
  • Capacità serbatoio acqua: 0,4 litri
  • Spegnimento automatico: Sì

Vantaggi

  • Include due pastiglie in microfibra, non solo quella con i cui sono dotate molte altre scope a vapore.
  • Una spia luminosa indica quando il serbatoio è vuoto.
  • Ha una garanzia di 2 anni, che e` di piu` che al solito.
  • Lo scdrucciolo del tappeto si scatta e scivola sul tappeto facilmente.

Svantaggi

  • Il flusso di vapore viene controllato solo dall’interruttore on-off. Non vi è alcun interruttore a grilletto, comune in altre scope, per controllare la quantità di vapore emesso.

3. Black+Decker FSM1630S Scopa a Vapore Deluxe con Testa Snodabile e Funzione Extravapore

Black+Decker FSM1630Con la famiglia, gli amici, i bambini e gli animali domestici che girano costantemente per tutta la casa, i pavimenti spesso finiscono coperti di sporcizia e germi, anche se gli hai appena puliti.

Le scope vapore Black+Decker con la tecnologia Autoselect vi libera facilmente di tutti marchi difficili da spostare e germi con il minimo sforzo, per garantire che i vostri pavimenti sono perfettamente puliti riducendo il tempo e le energie spese sul rastrellamento.

Il pulitore a vapore Black+Decker possiede di Autoselect Technology. Con Autoselect Technology, è sufficiente ruotare la manopola per il specifico tipo di piano – legno/laminato, piastrelle/vinile, o in pietra/marmo – e la scopa rilascia automaticamente la giusta quantità di vapore.

Autoselect aiuta ad assicurare una pulizia delicata ma approfondita su tutti i pavimenti duri sigillati ed è ancora sicuro su legni duri sigillati.

Controlla Prezzo di Black+Decker FSM1630S

Caratteristiche

  • Uccide il 99,9% dei batteri e germi – senza prodotti chimici
  • AutoSelect technology – selezionare il tipo di piano corretto, la giusta quantità di vapore è rilasciato e pavimenti si asciughano in pochi secondi
  • II sistema di filtraggio dell’acqua incorporato protegge il pulitore a vapore da calcare per una maggiore durata
  • Pronto per l’uso in 15 secondi. Illuminazione del serbatoio cambia da rosso a blu quando lavapavimenti a vapore è pronto per l’uso
  • Autoportante convenienza con spegnimento automatico quando è bloccato in posizione verticale

Vantaggi

  • La scopa vapore può essere rapidamente e facilmente piazzato. Il suo design lo rende compatto quando non in uso.
  • Il lavapavimenti è facile da montare, basta solo un click.
  • La testa orientabile rende un pulitore facile da navigare intorno agli oggetti.
  • Il suo serbatoio d’acqua staccabile ed è molto facile per il rifornimento.
  • La sua convenienza autoportante con la funzione di autospegnimento, quando bloccato in posizione verticale, quindi lo rende uno pulitore conveniente.

Svantaggi

  • Se la superficie del pavimento è irregolare, le pastiglie si tolgono facilmente.
  • Non aveva pulito palmare. Tuttavia, se avete bisogno di uno con un palmare, provate il Black and Decker 7-in-1 FSMH 1621

4. Black+Decker FSM1621D-QS Lavapavimenti a Vapore

BLACK+DECKER FSM1621D-QSSe cercate una lavapavimenti a vapore capace a rimuovere facilmente anche più dure di macchie il pulitore Black+Decker FSM1621D-QS potrebbe essere proprio quello che serve.

Questo meraviglioso pulitore 7-in-1 va a lavorare su vinile, laminato, piastrelle di ceramica, legno duro, pietra, marmo e anche moquette.

Viene fornito con alcune caratteristiche piuttosto impressionante come la tecnologia autoselect.

Ridurre al minimo il tempo e lo sforzo necessario per pulire la vostra casa, questo è un must have per ogni nucleo familiare.

Controlla Prezzo di Black+Decker FSM1621D-QS

Caratteristiche

  • Uccide Naturalmente il 99,9% dei batteri
  • Si riscalda in soli 15 secondi
  • Girevole a 180 gradi
  • Ricarica semplice e veloce
  • Impostazione raffica di vapore potente
  • Può essere utilizzato su una vasta gamma di superfici
  • Facile da riporre

Vantaggi

  • Testa lavapavimenti sondabile
  • E ‘leggero e facile da usare
  • Comandi intuitivi

Svantaggi

  • Nessun magazzino utensili
  • Cavo relativamente corto

5. Hoover SSNB 1700 Steamjet Scopa a Vapore, Nero

Hoover-SSNB-1700Team di progettazione di Hoover sembra abbia avuto un chiaro obiettivo in mente quando ha costruito il loro pulitore a vapore di 1700 watt con due teste.

Che è quello di creare una lavapavimenti vapore che è meglio di quasi tutti i rivali, e grazie alla tecnologia di doppia testa, grande serbatoio di acqua, calore su tempi veloci e la qualità complessiva di design hanno fatto molta strada.

Controlla Prezzo di Hoover SSNB 1700

Caratteristiche

  • Vapore pronto in 30 sec.
  • Potenza 1700 W.
  • Lunghezza Cavo di alimentazione 7 m.
  • Autonomia operativa: 25 min
  • Capacità serbatoio: 0,7 Litri
  • Con spazzola 2 in 1: spazzola rettangolare per tappeti/pavimenti e spazzola triangolare per
  • Angoli e Aree fortemente sporche.
  • In Dotazione 2 panni in microfibra (lavabili Fino a 40°), 1 accessorio per rinfrescare i tappeti.
  • Dimensioni: H 33, L 22, P 126 centimetri.
  • Peso netto 3,2 kg.

Vantaggi

  • Lungo tempo di vapore
  • Testa orientabile
  • Doppia testa
  • Alta qualità

Svantaggi

  • Pochi allegati

Ben progettato e potente scopa vapore Hoover SSNB-1700 ha tutto il necessario per pulire a fondo sia i pavimenti duri e pavimenti in moquette della vostra casa.

Ha un serbatoio più grande rispetto alla maggior parte, che permette di vaporare per più di 20 minuti, a doppia testa e la tecnologia orientabile testa scopa e la flessibilità di appoggiarsi quasi completamente pianeggiante talmente, che il vapore pulisce sotto i mobili bassi.

Sommario delle migliori scope a vapore

Queste prime scope nominali sono quelli che si distinguono dal resto a causa della loro performance e facilità d’uso. Quando si è pronti a fare pulire i pavimenti più facile e più efficiente che mai, allora si sta andando a beneficio sicuramente da uno di questi modelli vero e provato. Se il viaggio non finisce qui, allora è il momento di fare più ricerca per trovare la scopa che si adatta a tutte le vostre esigenze e preferenze. Per trovare la cosa giusta, è necessario saperne di più su pulitori a vapore e quali caratteristiche e vantaggi forniscono. Guida L’acquirente qui sotto vi aiuterà a colmare le lacune della vostra conoscenza.

Lo sapevate che il vapore rastrellamento è più sicuro per l’ambiente di casa perché non c’è bisogno di utilizzare prodotti chimici per ottenere quei pavimenti puliti che si ha bisogno? Beh, è vero, ed è anche possibile sperimentare altri vantaggi che ci evidenziano qui di seguito. Tutte le grandi marche offrono una o più delle caratteristiche che vedremo di seguito, ed è per questo che non si può davvero andare male con una marca. Ma assicuratevi di leggere recensioni come questo vi aiuterà a capire veramente ciò che l’esperienza dei clienti quando il prodotto è in uso.

Infine, non abbiate paura di spendere un po ‘più di quanto sarebbe altrimenti. Lavapavimenti a vapore costano più di stracci normali a causa della loro tecnologia avanzata e caratteristiche, in modo da essere sicuri di investire dei soldi in un dispositivo di qualità che esegue come è promesso. Se il pulitore a vapore non eseguisce come promesso, o ha alcuni difetti su acquisto, è sempre consigliabile che ritorni la scopa vapore e scambiare per un modello che offre quello che dice.

Come scegliere la migliore scopa a vapore – Fattori da Considerare

  • Peso
  • Dimensione e tipo di testa del scopa
  • Tipo di copertura della scopa testa
  • Accessori
  • Spie
  • Frequenza d’uso
  • Marchio

Negli ultimi anni, l’uso di lavapavimenti a vapore è aumentato drammaticamente in popolarità. La capacità di questi utensili per pulire i pavimenti, senza sostanze chimiche nocive li ha resi un tipo di prodotto che ogni casa deve avere. La loro versatilità li dia delle grandi opzioni per molti zone difficili da pulire aree nella vostra casa. Tuttavia, con tante opzioni da scegliere, come fai a sapere quale tipo possa adattarsi meglio alle vostre esigenze?

Prima di decidere di acquistare la prima pulitore vapore vista, ci sono molte cose che si dovrebbero prendere in considerazione.

  • Peso – Bisogna considerare il peso della lavapavimenti vapore cercando di acquistarlo. Alcuni pulitori hanno un serbatoio più grande che lo rende più pesante, e forse più difficile da gestire. Il vantaggio di un serbatoio più grande è di poter pulire pavimaenti grandi dimensioni velocemente senza fermarsi per riempire il serbatoio. Comunque un pulitore a vapore con un serbatoio più piccolo sarà più facile da maneggiare e spostare in diversi ambienti della casa. Se avete problemi di mobilità, potete beneficiare maggiormente da un peso leggero del pulitore a vapore che può essere spostato facilmente.
  • Dimensioni e tipo di testa della scopa vapore – Il lavapavimenti a vapore con una testa più piccola, più lucida sono più maneggevole e in grado di passare attraverso spazi più ristretti più facilmente di uno con una testa di straccio grande. Inoltre, alcuni sono dotati di una testa orientabile. Questa caratteristica lo rende molto più facile da manovrare intorno ai mobili ed elettrodomestici per la pulizia. Se spostarlo facilmente intorno ai mobili è importante per voi, sarà sicuramente desiderato acquistare uno che ha questa caratteristica.
  • Tipo di capo del Mop Cover – È necessario decidere se si desidera una scopa con testa monouso o riutilizzabile. Sebbene testa monouso tende ad essere più veloce e più facile, quelli riutilizzabili sono più convenienti e migliori per l’ambiente.
  • Accessori – Decidere se si desidera o no un pulitore a vapore che viene fornito con dispositivi aggiuntivi. La scope vapore offrono una varietà di opzioni; non sono tutti usati solo per la pulizia dei pavimenti. Alcuni allegati comuni includono uno strumento per la pulizia dei vetri, indumento fumante, spolverante, eliminando lanugine dai vestiti, strumenti per la pulizia tappezzeria e altri piccoli accessori per aree difficili da raggiungere. Inoltre, alcune varietà di stracci a vapore può essere trasformato semplicemente in un piroscafo tenuto in mano. Questo può essere usato per disinfettare molti settori della vostra casa, come piani cucina, lavandini, bagni, e la maggior parte d’altre aree difficili a pulire.
  • Spie – Una delle funzioni più utili è la spia che si accende quando l’acqua è di temperatura giusta. Dispone inoltre di un’area sul display per dirvi se la vostra pulitore vapore è surriscaldata. Questa è una caratteristica eccellente perché elimina le congetture. Non si domanda se l’acqua è abbastanza calda per pulire e disinfettare la vostra casa in modo corretto.
  • Frequenza d’uso – Considerate quante volte si sarà effettivamente utilizzato la scopa vapore. Se pensate di utilizzarla spesso, si raccomanda di acquistare uno straccio pesante che possa resistere ad un sacco di utilizzo. Tuttavia, se si prevede di utilizzare il pulitore di rado, è possibile cavarsela con un modello meno costoso che ancora vi durara` diversi anni.
  • Marchio – Diverse persone vogliono cose diverse dai loro prodotti per la pulizia. Alcuni preferiscono spendere meno soldi per un prodotto decente, mentre gli altri si sentono più a suo agio spendere di più per un brand che amano. Se si dispone di una certa marca si tende a rimanere fedele ad essa, consigliamo di cercare il pulitore a vapore che viene offerto da tale società.

Quando si acquista una scopa vapore, non si desidera acquistare troppo o poco. Alcuni lavapavimenti a vapore sono realizzati principalmente per la pulizia dei pavimenti, mentre altri sono dotati di molti diversi accessori per soddisfare tutte le vostre esigenze di pulizia. Piuttosto che comprare una scopa con tutte le proprie superfluita`, guardate i stracci in grado di soddisfare le vostre esigenze, senza aver troppe attrezzature da non usare mai.

Clicca qui per tornare alla tabella di confronto

Cinque motivi per comprare una lavapavimenti a vapore

Poiché le scope vapore sono più costose di mop tradizionali, potrebbe chiedersi se il costo è valsa la pena.

Anche se un mop tradizionale costa solo pochi euro, ci sono diversi vantaggi per l’acquisto di un pulitore a vapore.

  1. Sicurezza per voi e la vostra famiglia – Siccome viene usata solo acqua per pulire i pavimenti, potete essere sicuri per l’ambiente, gli animali domestici e la vostra famiglia. La necessità di prodotti chimici eliminata. Vostri pavimenti saranno ancora più puliti e igienizzati.
  2. Più efficace di una scopa tradizionale – un pulitore a vapore sarà effettivamente pulito in modo più efficace rispetto ad una scopa tradizionale. Oltre a rimuovere lo sporco e le macchie dal vostro pavimento, il lavapavimenti a vapore rimuoverà anche batteri, acari della polvere ed altri allergeni.
  3. Sicuro per tutte le superfici – Le scope a vapore sono sicuri per quasi tutte le superfici, tra cui pavimenti in legno e pavimenti in laminato. Scope tradizionali possono lasciare l’acqua in eccesso sul pavimento che puo deformare i pavimenti e possibilmente rovinarli.
  4. Facile da usare – Per gli individui con problemi alla schiena, l’uso di una scopa vapore ridurrà la quantità di sforzo messo sui muscoli della schiena. Molti pulitori a vapore hanno manici lunghi che permettono di rimanere in piedi dando un’ottima pulizia aii vostri pavimenti.
  5. Risparmia spazio – I lavapavimenti a vapore richiedono pochissimo spazio. Con una scopa tradizionale, dovete trovare spazio per riporla, un secchio e diversi detergenti diversi. Quando si passa ad una scopa vapore, c;è sempre spazio sufficiente per esso.

Fare il passaggio da una scopa tradizionale alla scopa vapore può essere una decisione difficile. Ci sono così tante opzioni disponibili, e si desidera assicurarsi che si stanno ottenendo un prodotto di qualità. Prima dell’acquisto, è importante considerare che cosa stai cercando in un pulitore a vapore. Una volta sai cosa ti serve, prendi il tempo di ricerca alcuni popolari lavapavimenti a vapore fino che trovi uno da renderti felice.

Cinque vantaggi di usare un Scopa a Vapore

Se la casa in cui abbitate è affitta o vostra, avete una chiara necessità di mantenere il valore del vostro immobile. Volete venire ad una casa pulita che profuma piacevole alla fine di una dura giornata. Volete che i vostri amici e familiari godono il tempo che trascorrono a casa vostra. Se avete dei bambini, è necessario garantire che le superfici che toccano sono puliti e più sterili possibile. Purtroppo, mantenere una casa perfettamente pulita richiede molto tempo e fatica.

Questo è esattamente il motivo per cui ogni famiglia dovrebbe avere almeno una scopa a vapore. Se si dispone ancora di sperimentare il piacere che una semplice scopa come la Hoover SSNB1700 può portare alla vostra vita, considerate questi cinque gioie che ognuno merita di provare almeno una volta nella vita.

1. Un profumo fresco e naturale che urla “pulita” piuttosto che “sostanze chimiche”.

Il profumo all’interno della vostra casa è una delle cose più importanti. Nessuno vuole andare a piedi dalla porta principale e sentire l’odore di sporcizia, ma anche voi non volete camminare dentro e annusare i forti odori di detergenti per la casa. La maggior parte delle persone associa l’odore di pulizia con una forte ammoniaca e altre sostanze chimiche, ma una volta che si verifica il piacere di una scopa a vapore, si assocerà un nuovo odore di pulizia.

Siccome la pulizia a vapore non ha bisogno di detergenti, capirete il profumo di una casa pulita in modo naturale e privo di allergeni. Si tratta di un aroma fresco e accattivante che viene da superfici pulite, sterili che sono ben mantenute con nient’altro che acqua.

2. Pavimenti puliti che non prendono tutto il giorno ad asciugare.

Quando pulitei i vostri pavimenti con una scopa vecchia o con straccio in mani e sulle ginocchia per fregare la sporcizia, quanto tempo ci prende al solito ai pavimenti per asciugarsi completamente? Probabilmente molto di più di quanto ci vorrà dopo essere stati lavati con una scopa a vapore.

Scope che creano vapore caldo sono in grado di pulire più sporcizia dai pavimenti in meno tempo perché il calore scioglie lo sporco e altri detriti dalla superficie del pavimento in modo che possa facilmente essere risucchiata e scartata. La maggior parte delle scope a vapore non lasciano i pavimenti bagnato come una scopa tradizionale, quindi i pavimenti tendono ad asciugarsi più velocemente con questo tipo di pulizia.

3. Le ginocchia e le braccia che mai Ache da lavare i pavimenti.

Quante volte che avete trascorso una mezz’ora o di più lavando i pavimenti in ginocchia? Una volta questo era l’unico modo per pulire efficacemente i pavimenti e gli angoli. Per fortuna, ora è possibile dare alle ginocchia e le braccia una pausa godendo questo vantaggio di possedere una scopa a vapore.

4. Una bella lucentezza che risulta in attenzione e ammirazione.

Avete notato che le usando le scope vecchie per pulizia si lasciano una strana pellicola nuvolosa sulla superficie dei vostri pavimenti? Che dire se la qualità oscura si può notare sui vostri piani di lavoro e altre superfici in tutta la casa? Il piacere di pulizia con sola acqua è il piacere di brillanti, superfici più lucide che non sono mai rivestiti con appiccicosi residui.

5. I contenitori di per l’acqua pulita che bisogna sostituire con dei contenitori di acqua sporca che dovete gettare da qualche parte.

Quando avete finito la pulizia con una scopa vecchia, che cosa fate con il secchio d’acqua sporca? La tirate fuori dalla porta posteriore e lasciate dietro la casa e poi tornate a ripulire l’acqua sporca che gocciolava tutto il pavimento durante questo processo? Oppure la buttate nel lavandino, creando la necessità di pulizia profonda del lavandino prima di cucinare la cena?

Questo processo è una delle parti meno preferiti di pulizia per la maggior parte delle persone, ed è eliminato con scopa a vapore. Potrebbe essere necessario per drenare un po ‘d’acqua non utilizzata dalla scopa a vapore, a volte, ma che è l’acqua pulita che può essere facilmente eliminata. Questo è chiaramente uno dei più grandi piaceri del utilizzo del vapore, piuttosto che una testa di straccio che deve essere strizzato di quell’acqua sporca.

Se avete già sperimentato questi cinque benefici, prendetevi un momento per sentirsi grati che si può mantenere la vostra casa piacevole e accogliente, senza la vostra vecchia scopa tradizionale. Se si dispone ancora di portare una scopa a vapore nella vostra casa, pensate a come potrebbe cambiare la tua vita l’aggiuntivo di questi benefici per la vostra routine di pulizia . Sarebbe liberare ore di tempo ogni settimana in modo da poter fare qualcosa di più piacevole? Farebbe pulizia più piacevole in modo da non evitare di tutti i giorni? Ci sono evidenti vantaggi per riagganciare il vecchio straccio e sbarazzarsi del secchio sporco.

Cinque cose che da evitare con la vostra scopa a vapore

Scopa lavapavimenti a vapore sembrano così semplici che si potrebbe pensare che non possono rompersi durante l’uso. L’acqua entra – vapore esce.

Superfici sporche sono rapidamente puliti e disinfettati. Da sversamenti dai liquidi in cucina al fango rintracciato dalla porta anteriore, la macchina a vapore vi aiuta a tenere il passo con la vostra casa immersa nel caos.

Mentre si può dipendere dalla vostra scopa per mantenere la vostra casa confortevole e presentabile, ci sono cinque modi in cui si potrebbe realmente rovinare una scopa a vapore.

1. Non utilizzare la vostra scopa a vapore su pavimenti in legno non sigillate.

Alcune persone rifiutano di utilizzare il vapore su qualsiasi pavimento in legno se è sigillato o no. Altri usano i loro scope a vapore sui loro pavimenti in legno regolarmente e riferiscono risultati fantastici. La decisione che fate per i vostri pavimenti dipende dai seguenti fattori:

  • Tipo di legno
  • Età del pavimento
  • Stato del legno
  • Legno sigillato o non sigillato

Se avete pavimenti in legno sigillati ed in ottima condizione, troverete alcune scope a vapore che sono designati per un uso sicuro sui vostri pavimenti. I problemi arrivano quando un piano più anziano ha perso la sua finitura a causa di usura nel corso degli anni, un programma d’installazione di pavimenti perde un punto in cui la finitura del pavimento, o il pavimento è danneggiato in altro modo e lasciato a vista. Poiché pulitori a vapore creano umidità e possono lasciare le superfici bagnati, quindi possono causare il legno esposto a gonfiamento e deformazione.

2. Non usare la vostra scopa sui tessuti delicati, come la pelle.

Alcune scope a vapore sono sicuri per l’uso su pavimenti, mobili ed una varietà di tessuti, ma ci sono dei limiti. Se si dispone di divani in pelle italiana, il materiale non può reagire bene a l’applicazione diretta di umidità. Ciò è particolarmente vero se la scopa a vapore tende a lasciare troppa acqua. Potrebbe essere necessario usare cautela quando si pulisce alcune fibre sintetiche.

Leggete il manuale della scopa a vapore per essere sicuri di sapere quali materiali possono essere pulite in modo sicuro. Quando si pulisce un tessuto per la prima volta, provate su una piccola area non visibile prima. Se il test non esce bene, poi si sa che il tessuto non è un’opzione per la scopa a vapore. Se sapete che un materiale non si mescola bene con acqua, quindi è probabile che la vostra scopa a vapore è anche un’idea sbagliata.

3. Non usare la scopa a vapore su un piano recentemente cerato.

Il vostro piano appena cerato è lucido e bello, e desiderate assicurarvi che rimane pulito. Purtroppo, il calore di una scopa a vapore è in grado di sciogliere la cera e distruggere quella finitura lucida. Se è stato un po’ di tempo da quando il pavimento è stato cerato, si consiglia di tentare la scopa a vapore su una piccola area che si trova normalmente sotto i mobili per vedere se la superficie non sia danneggiata dalla vostra scopa. Lasciate che la superficie di prova si asciughi completamente prima di prendere questa decisione.

4. Non assumere la scopa a vapore sterilizzi i vostri pavimenti, dopo una sessione di pulizia rapida.

Dal momento che molte scope a vapore sono commercializzati come modi sicuri per disinfettare le superfici in tutta la casa, alcune persone credono che una sessione di rastrellamento veloce disinfetta completamente. Purtroppo, la maggior parte delle scope a vapore devono essere tenuti su una superficie per 10-15 secondi per ottenere questi risultati. Che è ancora più veloce e più facile che strofinare una superficie manualmente, ma lo fa rallentare il processo di rastrellamento considerevolmente.

La buona notizia è che il vostro piano non ha bisogno di una lenta, sanificante pulizia ogni volta che si utilizza la scopa a vapore. Se qualcuno si è ammalato a casa, si può sanificazzare ogni pollice del pavimento del bagno usato. Se avete bisogno di sbarazzarvi di residui di colla lasciata da una caduta o dare rapidamente al piano un lustro, è inutile igienizzare la superficie.

5. Evitare a tenere la scopa a vapore più di 20 secondi sullo stesso posto.

Troverete un avvertimento simile a questo nella maggior parte dei manuali delle scope a vapore, ma il lasso di tempo esatto può variare. Anche se l’avvertimento non è nel manuale, si consiglia di fare attenzione quando si tiene la scopa a vapore su qualsiasi superficie. Se un luogo è molto sporco o se temete i batteri che potrebbero indugiare dopo una malattia, non dovrebbe richiedere più di 15 secondi per un vapore caldo per fare il suo lavoro di sanificazione. Se tenete premuto il bottone del vapore più lungo di quello, avete un rischio molto più elevato di danneggiare il pavimento a causa di calore ed umidità.

La vostra scopa a vapore è uno strumento straordinario per mantenere la vostra casa sanitaria, ma ci sono dei limiti al suo utilizzo. Quando acquistate una nuova, assicuratevi di leggere il manuale e tutte le istruzioni per la cura che vengono nel pacchetto. Non date per scontato che tutte le scope a vapore funzionano allo stesso modo e sono curati nello stesso modo.

Combatti le allergie a casa con la scopa a vapore

Qualcuno nella vostra famiglia soffre di allergie? Se è così, la vostra casa dovrebbe essere un rifugio depurato dagli attacchi di acari della polvere, muffe e altri allergeni comuni. Si può avere poco controllo sulla presenza di allergeni in diversi ambienti, ma si ha il controllo completo su come mantenere la propria casa. La pulizia è ancora più importante per la vostra casa che per le altre, e una scopa a vapore è uno degli strumenti più potenti.

Se polline o ad altri allergeni stagionali trovati in primo luogo al di fuori della casa sono i principali fattori scatenanti per chi è allergico, è possibile mantenere la vostra casa priva di pericoli, semplicemente tenendo le finestre chiuse in primavera e in estate. Quelli con allergie più gravi possono continuare a subire le reazioni avverse all’interno della casa quando l’umidità è alta al di fuori. Per fortuna, la pulizia costante per evitare l’accumulo di polvere può contribuire ad eliminare i sintomi di allergia per i malati all’interno della vostra casa.

Come può aiutare una scopa a vapore?

Scope a vapore sono una potente arma contro allergeni domestici per i seguenti motivi:

  • Eliminano più di solo piccole bricciolei di polvere. Si possono utilizzare per combattere la muffa, muffa e una varietà di batteri malsani che possono entrare in casa vostra.
  • Lavorano in fretta, a cominciare dal primo utilizzo. Se qualcuno nella vostra famiglia sta soffrendo, non c’è il tempo di aspettare che un purificatore d’aria o un altro strumento per avere effetto.
  • Sono sicuri per l’uso ripetitivo ognil volta che è necessario rinfrescare la vostra casa. Confronta questo per i detergenti chimici che aggiungono i fumi malsani alla vostra casa e non possono essere sicuri per l’uso ripetitivo in un periodo breve.
  • È possibile utilizzare un pulitore a vapore in combinazione con depuratori d’aria, aspirapolvere con HEPA-filtro e umidificatori.
  • Scope a vapore sono facili da usare, in modo che tutta la tua famiglia può aiutare a mantenere il vostro ambiente pulito.

Ci sono un sacco di cose che si possono utilizzare per pulire la vostra casa, ma pochi sono così convenienti come la scopa a vapore. Ad esempio, si può già acquistare prodotti naturali per pulizia che non contengono ingredienti che possono causare reazioni allergiche supplementari ai vostri cari. Il problema con questi detergenti è che bisognai spendere tempo e applicare la potenza muscolare di utilizzare in modo efficace.

Una scopa a vapore è più facile da usare, elimina la necessità di esercitare un sacco di energia nel processo di pulizia, e pulire le superfici rapidamente. Sapete quanto tempo viene speso normalmente per pulire la vostra casa ogni giorno, ma utilizzando una scopa a vapore in un modo efficiente si può spendere meno tempo per pulizia.

Allergie da Odori e Profumi

Gli acari della polvere non sono gli unici allergie che potete combattere in casa. Alcune persone si trovano starnuti, tosse o pulendo l’acqua dai loro occhi dopo aver usato dei detergenti forti sono in casa. Poiché pulitori a vapore usano altro che la forza dell’acqua, non dovrete mai preoccuparvi di profumi forti o profumi chimici.

Se avete bisogno di eliminare i profumi di prodotti per la pulizia, cercate una scopa a vapore che può essere utilizzata sulla maggior parte dei materiali duri da pavimento, armadi e arredi situati in tutta la casa. Più superfici potet pulire, più valore si ottiene dalla vostra scopa a vapore.

Consigli per la pulizia per la lotta contro allergeni

Non c’è bisogno di fare nulla di speciale con il pulitore a vapore per la lotta contro gli allergeni che entrano il vostro ambiente. Investire in un buon modello che produce vapore ad alta calore ed eliminare eventuali residui di liquido nel serbatoio lontano da casa dopo ogni sessione di pulizia. Assicuratevi di coprire ogni pollice del vostro superficie del pavimento, e andate fino in fondo dei bordi dei mobili, armadi e pareti.

Assicuratevi che pulite con vapore sotto e dietro ogni mobile in casa sistematicamente. Se siete preoccupati per gli acari della polvere a causa di gravi allergie, è sicuro di fare una pulizia con vapore giornaliera o ogni due giorni, se necessario. Se si utilizza un aspirapolvere per moquette, assicurarsi che ha un buon filtro HEPA in modo da non gettare la polvere di nuovo in aria, come si sottovuoto.

Avete bisogno di più di uno?

Se qualcuno nella vostra famiglia soffre di allergie gravi, si consiglia di investire in due lavapavimenti a vapore per la vostra casa. Un grande pulitore a vapore si prenderà cura dei vostri pavimenti, mentre un modello di palmare si prenderà cura dei mobili imbottiti, tendaggi, ripiani, scalinate e le altre zone della casa che non sono così facili da raggiungere con una macchina più grande.

Se non può permettersi due pulitori a vapore, non sacrificare la qualità, al fine di acquistare due unità. Inizia con i migliori full-size pulitore a vapore si può permettere. È sempre possibile aggiungere un’attrezzatura palmare più tardi. Si può anche cavarsela con un’attrezzatura full-size che permette di staccare la maniglia per convenienza.

Meglio la scopa a vapore o lavapavimenti a vapore?

Un numero sempre maggiore di persone decide di adottare per le pulizie domestiche un elettrodomestico che sfrutti la forza igienizzante del vapore. Un elettrodomestico a vapore consente di procedere alla detersione della maggior parte delle superfici di casa senza più dover fare ricorso a prodotti chimici, detergenti e saponi, ma sfruttando soltanto l’acqua calda portata ad alte temperature.

Anche tra prodotti di questo genere però esistono tante tipologie differenti: in particolar modo la differenza maggiore esiste tra le scope a vapore, che hanno l’aspetto di una tradizionale scopa elettrica e dunque si sviluppano in senso verticale, e le lavapavimenti a vapore, che invece hanno un corpo macchina dotato di tubo flessibile e svariati accessori. Quali sono le differenze tra queste due tipologie di articoli, e quale può essere più adatto alle proprie specifiche esigenze?

Le lavapavimenti a vapore

Le lavapavimenti a vapore sono le prime ad essere apparse sul mercato, mentre le scope a vapore sono un prodotto più innovativo e recente. Il funzionamento di una lavapavimenti a vapore è piuttosto semplice: il suo aspetto ricorda quello di un’aspirapolvere da traino, con la differenza che, invece di avere un sacchetto per lo sporco, ha un serbatoio che va riempito di acqua.

Il serbatoio infatti, una volta che la lavapavimenti è stata collegata alla corrente elettrica, porta l’acqua ad ebollizione, creando un’elevata temperatura interna che genera il vapore che poi verrà erogato dalla spazzola lavapavimenti. Se si teme che questo possa essere pericoloso, specie se si hanno dei bambini in casa, si può stare sicuri: in genere questi elettrodomestici hanno sempre un tappo di sicurezza che non si svita fino a che la pressione interna non è scesa di nuovo. A seconda del marchio che si preferisce, o del modello che si acquista, la lavapavimenti potrà avere diversi accessori in dotazione. L’accessorio che non manca mai è la spazzola per il pavimento, in genere dotata di un apposito panno in microfibra o altro materiale capace di intrappolare lo sporco. Poi possono esserci: la bocchetta per la pulizia delle fughe, delle spazzole rotanti per raggiungerne gli angoli, la pistola per vaporizzare tende e tappeti, e altro.

I vantaggi della lavapavimenti a vapore

Normalmente la lavapavimenti ha una potenza piuttosto elevata, e un serbatoio molto capiente. Ciò vuol dire che permette di pulire superfici piuttosto ampie (mentre si lavora non si può rabboccare l’acqua perché il serbatoio si sigilla) e di affrontare anche uno sporco molto ostico. Infatti con la lavapavimenti si possono pulire anche le tapparelle, o i sanitari del bagno. Il tubo e il cavo di alimentazione sono sempre abbastanza lunghi da permettere di muoversi con disinvoltura praticamente in ogni angolo di casa.

Svantaggi della lavapavimenti a vapore

La lavapavimenti non è molto maneggevole, perché chi esegue le pulizie se la deve trascinare dietro, e un serbatoio riempito di acqua di solito ha un certo peso. Se l’acqua nel serbatoio finisce mentre le pulizie sono ancora in corso, non si può far altro che aspettare: infatti bisogna attendere che la temperatura scenda, svitare il tappo, introdurre altra acqua e poi attendere che questa si scaldi nuovamente in modo da generare vapore.

La scopa a vapore

La scopa a vapore parte dai medesimi presupposti della lavapavimenti: essa serve ad igienizzare le superfici di casa grazie alla forza del vapore acqueo. La prima sostanziale differenza è che una scopa serve solo ed esclusivamente per le superfici piane, vale a dire per i pavimenti. Infatti non può essere usata in verticale e dunque non ha la versatilità di una lavapavimenti. La sua struttura è molto pratica e maneggevole, poiché è dotata di un manico grazie al quale la si può manovrare in giro per casa restando in posizione eretta.

Il serbatoio dell’acqua si trova sul corpo della scopa e di solito è estraibile. Questo significa che le operazioni di rabbocco sono molto semplici, perché non si deve fare altro che estrarre il serbatoio, metterlo sotto il rubinetto del lavandino e riempire, per poi riposizionarlo sulla scopa. Inoltre sovente questi serbatoi possono anche essere rabboccati in corso d’opera mentre le pulizie sono in fase di svolgimento.

I vantaggi della scopa a vapore

Il vantaggio più immediato della scopa a vapore emerge facendo un confronto con le metodologie tradizionali di lavaggio dei pavimenti. Usando la scopa non ci si deve più chinare per prendere lo straccio da terra, o per appoggiarcelo; nè si ha bisogno di venire in contatto con i panni umidi e sporchi. Infatti con la scopa non si deve fare altro che riempire il serbatoio, attaccare la presa elettrica alla corrente di casa e poi attendere che si formi il vapore una volta raggiunta la giusta temperatura. A questo punto si procede con le pulizie. Il vapore ad alte temperature asciuga subito, quindi i pavimenti non restano umidi nè appiccicosi. Una volta finito, non si deve fare altro che togliere il panno dalla scopa e metterlo in lavatrice.

Svantaggi della scopa a vapore

Le scope a vapore, vista la loro struttura, normalmente non hanno motori molto potenti. Questo significa che il loro utilizzo è indicato per case piccole, dove le superfici non siano eccessivamente estese e quindi non si debba mettere troppo sotto sforzo la macchina con un utilizzo prolungato. Inoltre le scope a vapore non sono molto versatili: hanno l’unico scopo di sostituire lo straccio per lavare in terra. Prima di passare la scopa a vapore, è sempre necessario spazzare accuratamente, o usare un’apirapolvere di tipo tradizionale. A volte possono anche esserci dei ristagni di acqua, se la giornata è un po’ umida: non si tratta comunque di una lavasciuga, ovvero la funzione di aspirazione è del tutto assente.

Chi preferire: la lavapavimenti o la scopa a vapore?

Dalle caratteristiche presentate è chiaro come non ci sia un prodotto migliore dell’altro, non in senso assoluto: tutto dipende infatti dalle esigenze del singolo. La permessa necessaria da ricordare è che entrambe i prodotti, lavapavimenti e scopa, usano la forza igienizzante del vapore per pulire le superfici di casa. Ciò vuol dire che adottando o l’una o l’altra si mostra una grande attenzione per l’ambiente, poiché si evita di inquinare usando prodotti contenenti tensioattivi, e allo stesso tempo si fa del bene al proprio portafogli, poiché si risparmia sull’acquisto di detersivi e detergenti. Da questo punto di vista dunque questi due elettrodomestici sono identici in tutto e per tutto.

La lavapavimenti potrebbe essere preferibile da parte di chi possiede una casa molto grande e quindi necessita di prestazioni tecniche più elevate. Soprattutto è preferibile da parte di chi voglia acquistare un prodotto molto robusto e resistente nel tempo, ed inoltre intenda farne un utilizzo a 360 gradi. Infatti gli accessori possibili per una lavapavimenti sono molto numerosi: anche se non sono in dotazione quasi sempre la casa produttrice consente di acquistarli separatamente. La scopa a vapore invece si presenta molto indicata per chi ha un appartamento di dimensioni modeste, e soprattutto è sempre di fretta e quindi vuole solo avere a disposizione uno strumento facile da usare e molto pratico che consenta di fare le pulizie quotidiane con la massima velocità.

La scopa a vapore però è poco indicata per chi ha animali in casa, perché, come si diceva, non raggiunge potenze molto elevate, e potrebbe non essere in grado di rimuovere peli o altre impurità. Tanto la lavapavimenti che la scopa a vapore sono prodotti che si limitano alla sola erogazione di vapore acqueo; se si desidera uno strumento più completo sarebbe meglio preferire una lavasciuga, che funziona sugli stessi presupposti ma in più ha anche funzione di aspirazione dell’acqua residua che resta sui pavimenti e sulle superfici trattate. L’acquisto di una lavasciuga però comporta anche una spesa piuttosto elevata, mentre la lavapavimenti e la scopa in genere hanno costi molto simili e non proibitivi.

Come pulire correttamente la vostra scopa a vapore

Acquistare una scopa a vapore è un modo dipulire i pavimenti senza l’aiuto di sostanze chimiche aggressive. Poiché le scope a vapore funzionano con l’elettricità, è sufficiente aggiungere acqua alla scopa per usarla.

Una volta che l’acqua raggiunge la temperatura corretta, la scopa produrrà vapore per pulire lo sporco e il grasso dal vostro piano. Rispetto ad altri prodotti per la pulizia, le scope a vapore possono risparmiarvi tempo ed energia.

È possibile utilizzare la scopa in ceramica, marmo, pietra o altre superfici dure. Pulite l’attrezzatura dopo ogni utilizzo. Pulizia della scopa contribuirà a mantenere la sua efficienza e di estendere la sua durata di vita. Dopo l’uso vi raccomandiamo di fare seguente:

1. Assicuratevi che la macchina è staccata

Per pulire una lavapavimenti a vapore, avrete bisogno di acqua distillata, detersivo, il bicarbonato e stracci morbidi. Una volta che avete tutte queste forniture, avviate staccando la scopa. Attendere che la macchina si raffreddi prima di tentare di pulirla; questo di solito lunga 15 minuti. Se non si attende, le parti inferiori della scopa saranno ancora caldi e possono interferire con il processo di pulizia.

2. Scaricare il serbatoio dell’acqua

Si dovrebbe sempre svuotare il serbatoio dell’acqua sulla scopo dopo l’uso. Lasciando l’acqua di sedersi nel serbatoio può causare muffa o erosione. Uno dei modi più semplici per estendere la vita della vostra attrezzatura è quello di svuotare l’acqua ogni volta dopo che avte finito a lavare i pavimenti.

3. Lavare le pastiglie di pulizia

La maggior parte dei piroscafi sono dotati di pastiglie che si può lavare e usare di nuovo. Invece di gettare via le pastiglie utilizzate, è meglio lavarle risparmiando qualche soldo. Avviate il processo di pulizia staccando le pastiglie di pulizia dal fondo della scopa. Per pulire la pastiglia sporca, bisogna immergerla nel detersivo regolare con un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Lasciate in ammollo il detersivo per 15 minuti in modo che il sporco può trovare la sua via d’uscita. Dopo i 15 minuti, lavate e sciacquate le pastiglie accuratamente con acqua abbondante. Assicurarsi di rimuovere tutto il sapone prima di appendere fuori ad asciugare. Lasciate asciugare completamente prima di piegare e mettere nel ripostglio con il resto delle pastiglie. Un’altra opzione è lavarla nella lavatrice con acqua calda e detersivo. Terminato il ciclo di lavaggio. Evitare l’uso di candeggina per pulire le pastiglie perché può indebolire il loro materiale.

4. Fregate il serbatoio dell’acqua

La parte successiva del processo di pulizia prevede il lavaggio del serbatoio d’acqua della scopa. Inumidire il vostro straccio morbido con acqua calda in modo da poter pulire l’interno dell’apparecchio. Utilizzare il panno per pulire tutte le aree all’interno del serbatoio. Sii gentile al momento di compilare questo passaggio. In effetti, avete solo bisogno di strofinarlo leggermente per ottenere il lavoro fatto. Si dovrebbe anche usare il panno umido per pulire la parte esterna del serbatoio. Se il straccio si sporchi prima che il lavaggio sia finito, prendete uno nuovo per finire il lavoro.

5. Pulite la superficie della lavapavimenti a vapore

Utilizzate il straccio umido per pulire la superficie del piroscafo. Pulite l’intera scopa per assicurarvi che sia pulito. E` bene utilizzare più di un straccio, se necessario. Dopo aver finito di pulire le superficie della scopa, raccogliete i stracci umidi per buttarle in lavatrice.

6. Rimontate il serbatoio dell’acqua per lavapevimenti a vapore

Durante questa fase del processo di pulizia, è possibile ricollegare il serbatoio di acqua pulita al vapore mop. Non aggiungere acqua ad essa solo perché è pulito. In realtà, si deve solo aggiungere acqua ad esso quando si è pronti a pulire di nuovo i vostri pavimenti. Ricordatevi sempre di rimuovere l’acqua in eccesso prima di riporre la scopa per evitare la muffa e corrosione.

7. Conservate la scopa a vapore correttamente

Una volta che la scopa è pulita completamente, rimontatela e metteta la in posizione verticale. Mettetela in una zona asciutta e priva di polvere. Ogni volta che prendete la scopa, assicuratevi che utilizzate acqua distillata per la pulizia a vapore. Poiché l’acqua distillata non ha minerali, che migliorerà le prestazioni della scopa.

Pulire con il vapore, perchè conviene

Nonostante il boom recente, si sapeva che il vapore era in grado di sterilizzare già nell’antichità: pensate infatti che in epoca romana i bagni di vapore erano molto in voga. Nel secolo scorso sono state inventate le prime macchine in grado di pulire ed igienizzare con il vapore, ma si trattava di elettrodomestici ancora molto rudimentali, molto pesanti e che venivano usati solo saltuariamente.

Oggi per fortuna esistono sul mercato modelli di lavapavimenti a vapore e di scope a vapore molto pratici e maneggevoli che consentono di essere usati anche nella pulizia di tutti i giorni. Questi elettrodomestici sono molto apprezzati perchè ecologici e soprattutto perchè sono in grado di sterilizzare tutta la casa: pulire con il vapore conviene in tutti i sensi e se ci seguite in questo approfondimento capirete il perchè.

I molteplici vantaggi della pulizia con il vapore

  1. Pulizia senza detergenti

Soprattutto chi ha in casa bambini piccoli sa che l’igiene non è mai abbastanza: i bambini che ancora non sono in grado di camminare, sono soliti gattonare sul pavimento appoggiando le mani che poi vanno a finire inevitabilmente in bocca: l’igiene della casa quindi è fondamentale. L’uso di detergenti chimici, oltre a danneggiare l’ambiente, può portare anche a gravi conseguenze se entrano in contatto con la pelle o ancora peggio se vengono accidentalmente ingeriti. I detergenti non sono pericolosi solo per i bambini, ma anche per gli animali, che sono molto delicati e per quelle persone che soffrono di intolleranze o allergie di vario tipo.

Le lavapavimenti a vapore di ultima generazione consentono di pulire ed igienizzare tutta la casa senza l’uso di alcun tipo di detergente o sapone: la forza del vapore è più che sufficiente per pulire e neutralizzare germi e batteri che si trovano nell’ambiente. E’ scientificamente provato che il vapore oltre i 120 gradi sia in grado di eliminare il 99% di germi e batteri: il vapore attacca le particelle di sporco eliminando il loro carico statico, facendo sì che si stacchino facilmente da qualsiasi superficie e possano essere rimosse con facilità. Basta riempire il serbatoio della lavapavimenti con della semplice acqua, attendere qualche secondo che l’acqua raggiunga la temperatura e pulire.

Questo si traduce in un notevole risparmio economico e soprattutto nella salvaguardia dell’ambiente, senza considerare che in casa ci saranno meno pericoli per bambini ed animali e le persone con allergie potranno sicuramente vivere meglio. I modelli più moderni poi sono dotati di un filtro anti-calcare che consente di riempire il serbatoio con l’acqua del rubinetto, evitando così anche la spesa per acquistare l’acqua distillata.

  1. Risparmio energetico

Se fino a qualche anno fa i primi elettrodomestici per la pulizia con il vapore necessitavano di parecchio tempo per riscaldare acqua, i nuovi modelli di lavapavimenti necessitano di pochi secondi. Addirittura dai 15 ai 30 secondi ed il serbatoio dell’acqua può essere riempito anche durante le pulizie. Dopo l’investimento iniziale, che tra l’altro non è nemmeno esagerato, visto che sul mercato esistono ottimi modelli di lavapavimenti che non arrivano a costare 100 euro, la pulizia con il vapore porta anche ad un notevole risparmio energetico.

  1. Igiene estrema

Pulire con il mocho non significa sicuramente igienizzare: microbi, batteri, acari, incrostazioni e muffe sono difficili da eliminare. Senza parlare poi dell’unto che si va a depositare su tutte le superfici, nelle case di chi fuma. L’unica soluzione è il vapore a temperature superiori ai 120 gradi. Le cause più diffuse di intolleranze, infezioni ed allergie sono elementi patogeni che l’occhio umano non può vedere come muffe, microbi, batteri e virus. Pensate che il virus dell’influenza può sopravvivere per oltre due giorni fuori da un corpo, su tutte le superfici toccate da chi ne è infetto, come le maniglie delle porte, gli interruttori, i pavimenti e via dicendo. I microbi ed i batteri si diffondono in tutti gli ambienti della casa senza che la pulizia con i tradizionali metodi possano neutralizzarli.

Con la forza e la potenza del vapore invece si possono eliminare in modo definitivo: il getto del vapore a 120 gradi sterilizza in modo sicuro e lascia la casa disinfettata molto più a lungo, perchè le superfici trattate con il vapore vengono molto più difficilmente attaccate da germi e batteri. Molti pensano che sia sufficiente l’aspirapolvere per combattere gli acari della polvere, la causa del 90% dei casi di asma: purtroppo l’aspirapolvere è in grado di eliminare solo fino al 56% di questi parassiti quasi invisibili. Il vapore invece è in grado di eliminare fino al 99% di questi parassiti, assicurando una totale igiene e pulizia. Il vapore è in grado poi di uccidere tutti i tipi di parassiti, anche quelli degli animali. Chi ha un animale in casa, sa che il suo pelo è facilmente attaccabile da pulci e zecche anche se esce di rado: con il vapore anche questo è un problema che non esisterà più, grazie alla sua enorme potenza sterilizzatrice.

  1. Facilità d’uso e comodità

La pulizia con il vapore porta anche dei benefici in termini di praticità e facilità d’uso. Se prima per disincrostare e togliere le macchie di sporco più ostinato si obbligava la casalinga ad un lavoro massacrante, ora con le nuove lavapavimenti a vapore questo non succederà più. Le lavapavimenti a vapore di nuova generazione sono ultraleggere, non pesano nemmeno tre chili e sono dotate di tantissimi accessori per facilitare la pulizia di tutte le superfici della casa. Si chiamano lavapavimenti a vapore ma con esse si possono pulire ed igienizzare pavimenti, tappeti e moquette, vetri, tende, lampadari, specchi, sanitari e forni.

Pensate solo a quanto è difficile pulire le intercapedini fra le porte a vetri del box doccia oppure a quanto sia ostinato lo sporco nelle fughe tra le piastrelle: con il vapore tutto questo diventa facile, di poco impegno e soprattutto con poca fatica. Non occorrerà più olio di gomito per togliere le macchie gialle di fumo che si depositano sui telai delle finestre: con il vapore la pulizia e l’igiene di tutta la casa diventa facile e comoda. Le lavapavimenti a vapore sono poi facilissime da usare: basta riempire il serbatoio con dell’acqua, aspettare qualche secondo che l’acqua raggiunga la temperatura e il gioco è fatto.

  1. Tanti elettrodomestici in uno

Grazie alla molteplicità di accessori di cui sono dotate le lavapavimenti a vapore, non si avrà bisogno di tanti elettrodomestici per pulire. E si potrà dire addio a stracci e strofinacci vari. Per pulire ed igienizzare i pavimenti, la scopa a vapore ha bisogno solamente di un panno in microfibra, che va posizionato sotto la piastra: per tutte le altre superfici invece ci sono gli accessori, come il tubo estensibile per pulire gli angoli più nascosti, come sotto i mobili, sotto i divani e sotto i letti, la bocchetta per rimuovere lo sporco che si deposita nelle fughe tra le piastrelle o nelle intercapedini delle porte del box doccia, la spazzola per pulire tappeti e moquette e il pratico accessorio per ravvivare i capi d’abbigliamento.

In conclusione il vapore conviene perchè assicura igiene in tutta la casa, è in grado di rimuovere non solo lo sporco, ma la quasi totalità di germi e batteri, è facile e comodo da usare, non richiede sforzi, è ecologico e non danneggia l’ambiente, consente di risparmiare denaro, energia ed anche tempo. Sono tanti i benefici che apporta il pulire con il vapore, dall’avere un ambiente perfettamente igienizzato, al consistente risparmio in bolletta. La cosa importante è scegliere il modello di lavapavimenti a vapore più adatto alle proprie esigenze: inutile comprare un modello costosissimo e ultra-accessoriato se si possiede una casa piccola. I modelli di lavapavimenti a vapore che si trovano sul mercato sono davvero tanti e si può scegliere fra una vasta gamma di materiali, accessori, colori e funzionalità.

Conclusione

Possedere una scopa vapore è un fantastico modo per alleviare lo sforzo che va nella pulizia della casa, fornendo nel contempo un ambiente più pulito e più sano. Ci sono così tanti modelli sul mercato che forniscono diverse caratteristiche che li fanno distinguere dal resto. Trovare la scopa vapore giusta per voi significa fare qualche ricerca per capire le caratteristiche che sono disponibili, e quali sono i vantaggi che queste caratteristiche hanno da offrire. È anche importante determinare l’importo che sei disposto a spendere per un pulitore a vapore, in che modo si desidera utilizzarlo, e quanto tempo ti piacerebbe che duri.

Abbiamo esplorato le scope a vapore superiori sul mercato, e questi sono i modelli veri e provati che i clienti amano e a cui offrono prestazioni costanti. Qualora non si volesse proprio uno di questi stracci, quindi è facile andare online e leggere su altri lavapavimenti che vengono con prezzi diversi. Non importa quale pulitore si sceglie, normale voler selezionare qualcosa che pulisce in modo efficiente e con facilità. Capire quanto spazio avete intenzione di coprire con la pulizia con il mop, siccome questo determinerà la dimensione del pulitore che si compri, e pure la dimensione del serbatoio.

Le scope a vapore sono progettati per rendere la vita più facile e darvi piani frizzanti, puliti di cui si possono essere fieri. Perfetto per le case dove ci sono bambini piccoli o animali domestici, si possono pulire senza sforzo anche il più testardi pasticci con tempo di asciugatura molto poco e senza dover usare detergenti chimici. Se si sta acquistando la scopa per se stesso, la sua domestica o qualcuno che ama, si sta andando a trovare che ognuno è un po’ più felice quando l’ambiente è più pulito e lo sforzo è minimo.

Domande e risposte sulle scope a vapore

Cosa differisce una scopa a vapore da un aspirapolvere o una scopa normale?

A differenza delle scope normali, che portano la stessa acqua sporca in giro senza in realtà sbarazzarsi del disordine o sporco. Una lavapavimenti a vapore assorbe tutto ciò che sta pulendo, lasciando i vostri pavimenti lucidi e nuovi. E` meglio usare le temperature molto alte per rimuovere le macchie difficili e pasticci appiccicosi che scope regolari. Le scope a vapore richiedono anche sostanze chimiche che potrebbero danneggiavi o i vostri figli; in modo da non avere un forte odore di pulizia si usa solo l’acqua calda e non devono preoccuparsi di sostanze chimiche nel sapone o altri detergenti. Le scope a vapore anche lasciano i vostri pavimenti secchi rispetto alle scope regolari, che può richiedere molto tempo per far dissipare l’acqua. Una scopa vapore è una soluzione per la pulizia ecologica e veloce per tutta la casa.

Come funziona una lavapavimenti a vapore?

Le scope a vapore riscaldano l’acqua fino a quando si trasforma in vapore. Il vapore esce continuamente o con un sistema di pulsante che lo fa uscire a colpi di vapore alla volta, e rompe particelle di cibo e pasticci. Assorbenti, stracci che catturanno il sporco sulla base della scopa attirano sporcizia e detriti, inducendole via dal vostro piano.

Dove posso usare la mia scopa vapore?

La maggior parte delle scope a vapore sono costruiti per l’uso su piastrelle, marmo, vinile, pietra, laminato o linoleum in bagno o in cucina. Tuttavia, molti modelli, offrono collegamenti tappeto che permettono di vapore pulire i tappeti o tappezzeria. Non usare una pulitore a vapore su pavimenti in legno duro o grezzo, in quanto può danneggiare il legno.

Che tipo di sporcizia si pulisce con una lavapavimenti a vapore?

Fuoriuscite di liquidi come ketchup, olio d’oliva, e salsa di pasta possono essere facilmente pulite con una lavapavimenti vapore. Le scope vapore sono inoltre ideali per le macchie difficili e pasticci appiccicosi come la gomma e il miele. Se si acquista un modello che include un allegato per pulire i tappeti, è possibile vaporare le macchie e imbratture poliennale dai vostri tappeti.

Se la dimensione del serbatoio dell’acqua sia importante?

La risposta è sì. Più grande è il serbatoio dell’acqua, più vapore può creare, e per un periodo di tempo più lungo. I grandi serbatoi d’acqua sono in grado di fornire fino a 45 minuti di pulizia a vapore, mentre i serbatoi d’acqua più piccoli possono offrire solo 10 minuti o anche di meno. Una buona cosa da tenere d’occhio per quando riguardo le scope vapore è se il serbatoio dell’acqua sia rimovibile; serbatoi d’acqua rimovibili possono rendere il riempimento del serbatoio d’acqua molto più semplice, in quanto non è necessario sollevare l’intera scopa nel lavandino.

Come faccio a sapere quando ho bisogno di aggiungere più acqua per la mia lavapavimenti vapore?

Alcune scope vapore hanno serbatoi d’acqua trasparenti dove si può effettivamente vedere il livello di acqua in ogni momento. Altri offrono un indicatore luminoso che avvisa quando l’acqua si sta esaurendo. Alcuni non ci si avvertono e bisognerà valutare di persona se aggiungere l’acqua durante l’uso.

Quali caratteristiche devo cercare in una scopa vapore?

Alcune buone caratteristiche in una pulitore vapore includono variabillità controllabile di vapore, peso leggero, teste supplementari, una testa orientabile e un sistema di serbatoio doppio.

Perché il controllo variabile di vapore è vantaggioso?

Controllo variabile del vapore permette di impostare la temperatura e la quantità di vapore che sce dall scopa in una sola volta. Ciò è bello perché diversi pasticci richiedono un trattamento diverso; avenre un controllo variabile del vapore permette di prendere cura di pasticci piccoli senza sprecare l‘acqua, ma anche di dare la possibilità di affrontare i pasticci difficili con più vapore e potenza.

Quali sono i vantaggi di una lavapavimenti vapore leggera?

Vi consigliamo di trovare una scopa vapore leggera,talmente che si può utilizzare comodamente. Potrebbe essere necessario utilizzare ulteriori pressioni su macchie più problematiche, avere una pulitore a vapore leggera può fare una grande differenza. Una lavapavimenti vapore leggera è più facile da usare, in generale, e rende l’esperienza di pulizia più piacevole.

Ho bisogno di teste supplementari?

Mentre le teste aggiuntive non sono una necessità, comunque possono darvi maggiore autonomia nella vostra casa. Ad esempio, molti modelli della BLACK+DECKER offrono teste rettangolari ed una testa triangolare; la testa rettangolare è perfetta per l’uso su tutta la terra, mentre la testa triangolare vi permette di accedere angoli e altre zone difficili da raggiungere.

Quali sono i vantaggi di avere una testa orientabile?

Una testa girevole che ruota può rendere più facile da manovrare per la stanza la vostra pulitore vapore. Non è necessario sempre di pulire gli angoli ai 90 gradi, in modo da poter muoversi con naturalezza su tutto il pavimento. Può anche aiutarvi di pulire i pasticci difficili da diverse angolazioni nel tempo ottimale.

Che cosa è un sistema di doppio serbatoio?

Un sistema a doppio serbatoio, offerto su molti modelli di fascia superiore della linea di Hoover, vi dà l’igiene ottimale quando pulite i pavimenti. Un sistema di doppio serbatoio separa l’acqua sporca da quella pulita, in modo che non si è mai utilizzando l’acqua sporca per pulire i pavimenti. A differenza delle scope normali, che generalmente utilizzano la stessa acqua volta dopo volta, una scopa a vapore con un sistema a doppio serbatoio assicura che sarà sempre utilizzata solo acqua fresca e pulita durante il processo di pulizia.

Quanto veloce deve essere il tempo di riscaldamento di una lavapavimenti vapore?

Il tempo di riscaldamento (o, la velocità con cui l’acqua può raggiungere una temperatura che la trasforma in vapore) può variare da modello a modello. Cercate una scopa vapore che ha 45 secondi o meno di tempo di riscaldamento.

Potrà una lavapavimenti a vapore sterilizzare i miei piani?

La maggior parte delle scope vapore hanno caratteristiche antibatteriche in pastiglie che possono uccidere i germi e i batteri sui vostri pavimenti. Alcuni modelli possono distruggere fino al 99,99% dei germi nella vostra cucina o bagno. Poiché vapore viene riscaldato a circa 200 gradi, il calore stesso efficacemente uccide molti virus e batteri.

Avrò bisogno di sostituire le pastiglie della scopa e filtri per l’acqua sulla mia pulitore a vapore?

Dipende dal modello. Alcune scope a vapore hanno rilievi sostituibili che spuntano fuori e possono essere scartate, mentre altri possono essere lavati in lavatrice o sotto l’acqua con una corrente calda. L’acquisto di pastiglie lavabili può risparmiarvi denaro, ma avendo sempre nuove pastiglie assicura che la scopa vapore funzionerà alla massima efficienza ogni volta che sono sostituite, in contrasto con l’usura di lavaggio e l’uso che può succedere alle scope con pastiglie non sostituibili. Naturalmente, è possibile sostituire i rilievi lavabili anche se si cominciano a degradare. Filtri d’acqua in genere dovranno essere sostituiti e costano tra €10 e €20.

C’è un tipo di manutenzione della scopa vapore per farla lavorare?

C’è molto poco di manutenzione coinvolto con le scope a vapore, oltre lavaggio o ricambio dellle pastiglie. Raccomandiamo di sciacquare il serbatoio dell’acqua circa una volta al mese (dipende da quanto spesso viene usata) per sbarazzarsi di eventuali depositi di calcio. Oltre a questo, è necessario fare molto poco per mantenere lavapavimenti a vapore ai livelli ottimali.

Posso aggiungere odori o profumi per l’acqua per fare la mia casa odorare bene?

Sì. Eucalyptus è una fragranza popolare che funziona alla grande con le scope a vapore.

Clicca qui per tornare alla tabella di confronto