Scope a vapore per la pulizia delle superfici del pavimento duro

Gli scope a vapore sono la novità nella pulizia della casa, promettendo un’alternativa ecologica e senza detergenti al tradizionale scopa e secchio. Questi nuovi dispositivi fangled valgono la pasta extra? I tuoi pavimenti brilleranno davvero, o avrai ancora bisogno di rompere il sapone e l’acqua?

Innanzitutto, è probabilmente una buona idea capire come funzionano questi scopa a vapore. Sebbene ci siano alcune differenze nel modo in cui operano, molte delle loro caratteristiche sono le stesse. Sono unità a filo che usano l’elettricità per riscaldare l’acqua. La base dei mop è ricoperta di pastiglie riutilizzabili e generalmente lavabili in lavatrice. Spingendo la maniglia o tirando il grilletto, il vapore viene rilasciato in questi pad. Questi cuscinetti, con l’aiuto del vapore, raccolgono lo sporco mentre vengono fatti passare attraverso le superfici del pavimento.

Contrariamente alla credenza popolare, la pulizia di base con i lavapavimenti a vapore generalmente non disinfetterà le superfici del pavimento. Per disinfettare, la testina deve essere lasciata sul posto per un certo periodo di tempo. Ad esempio, il Bissell 1867 ordina agli utenti di lasciare l’unità in posizione per circa quindici secondi per disinfettare. Ci vorrebbe molto tempo per disinfettare una piccola area, come un foyer, e non parliamo nemmeno di quanto tempo ci vorrà per fare un’area più ampia!

Inoltre, queste macchine non sono aspirapolvere. Il loro design non consente loro di raccogliere particelle di sporco. L’area deve essere aspirata o spazzata prima dell’uso. Spazzare o passare l’aspirapolvere appena prima dell’uso eliminerà anche l’usura dei cuscinetti di pulizia riutilizzabili, così come eviterà di graffiare le superfici del pavimento.

I scopa a vapore rovineranno i pavimenti in legno non sigillati. Ci sono state anche segnalazioni di danni alle superfici senza cera. Contatta il produttore dei tuoi pavimenti per verificare se questi tipi di pulitori a vapore sono sicuri da usare su di essi. È una buona idea testare una piccola area per verificare che non abbia effetti negativi sulla finitura del pavimento.

I lavapavimenti a vapore usano solo acqua. Se sei tentato di mischiare il detersivo con l’acqua, non farlo! Finirà per rovinare il tuo pulitore e rendere nulla la garanzia. Sebbene sia possibile utilizzare l’acqua del rubinetto, la maggior parte dei produttori consiglia l’acqua distillata se il rubinetto è duro o per prolungare la durata del filtro.

Sebbene tu possa risparmiare denaro non dovendo acquistare detergenti costosi per pulire i tuoi pavimenti, possedere una lavapavimenti a vapore non è esente da spese. Occasionalmente sarà necessario sostituire i tamponi di pulizia e potrebbe essere necessario sostituire i filtri e le altre parti che potrebbero logorarsi di volta in volta.

Nel complesso, i scopa a vapore sono un modo efficace per pulire i pavimenti. Tuttavia, mantieni le tue aspettative realistiche. Non sostituirà la malta commerciale per la pulizia e la sigillatura, né farà sembrare nuovo il vecchio linoleum consumato. Tuttavia, farà altrettanto bene come un secchio e una scopa tradizionale, senza i fastidiosi rompicapo e il lavoro che richiede tempo richiesto dai metodi antiquati.

Pin It on Pinterest

Share This

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi